ABBIATEGRASSO – Dopo il successo della castagnata alpina, nel fine settimana dedicato nella nostra tradizione cristiana al ricordo dei morti, baciato da un tempo splendido, si è tenuta la 28esima edizione della “Festa delle castagne della Contrada del Gallo”. Nei giorni di sabato e domenica i contradaioli giallo blu (vincitori dell’ultimo Palio) hanno animato piazza Marconi e proposto al pubblico caldarroste, pan dei morti, pan de mej e piccoli e grandi addobbi natalizi. A tutto questo hanno affiancato la vendita di vasi di crisantemi per conto di Anffas, il cui ricavato andrà a sostenere il progetto residenziale per persone disabili “Dopo di noi,con noi”, perché la contrada del Gallo come tutte le altre contrade è sempre pronta a sostenere Anffas nelle varie iniziative. La capitana Cosima Bizzarro, i contradaioli, amici e parenti si sono alternati nella due giorni in piazza, che consente alla contrada di sostenere manifestazioni quali il presepe che sarà inaugurato il prossimo 8 dicembre e il futuro Palio, con un occhio sempre a realtà locali come quella dell’Anffas. “Anche quest’anno sono molto soddisfatta della riuscita di questo evento – spiega Cosima – e di questo devo sempre ringraziare i miei contradaioli che riescono ad organizzare nei minimi dettagli questi appuntamenti, rinunciando al loro tempo libero per metterlo a disposizione della contrada. Ringrazio anche famigliari e amici che ci sostengono e aiutano ogni anno magari semplicemente fermandosi qualche ora a tagliare le castagne. Abbiamo venduto circa tre quintali di castagne, quest’anno provenienti dalla zona di Cuneo, ma la soddisfazione maggiore per noi è il cliente che avendo acquistato le castagne il sabato ritorna alla domenica per gustarle nuovamente affermando che erano buone. Ringrazio anche l’amministrazione che ogni anno ci concede il permesso di fare la nostra festa in piazza e il sindaco che non ha mancato di farci visita”. Nelle prossime domeniche di novembre, sarà ancora possibile gustare le caldarroste preparate dalle altre contrade dell’associazione Amici del Palio che si alterneranno in piazza Marconi. C.B.

Hits: 91