ABBIATEGRASSO – Una storia lunga 60 anni accompagna i cantori del Corotrecime di Abbiategrasso. Un gruppo numeroso, circa 30 persone, che da sempre si impegna a sostegno delle tante realtà che caratterizzano l’Abbiatense. Nel 2015, per la prima volta, aiuteranno le attività dell’Associazione Amici dell’Hospice di Abbiategrasso con un concerto benefico. Il Corotrecime si esibirà infatti sabato 23 maggio alle 21.00 presso la chiesa di San Gaetano ad Abbiategrasso in un concerto ad ingresso gratuito con l’intento di raccogliere offerte libere a favore dell’Hospice di Abbiategrasso. Non saranno però soli nell’esibizione ma si alterneranno al Coro Amici della Montagna (C.A.M) in arrivo dalla provincia di Vicenza. I cantori, guidati dal direttore Luca Perreca, si esibiranno nel loro ricco repertorio che varia dai canti religiosi a quelli della tradizione italiana e straniera. Così farà anche il coro C.A.M che si presenterà guidato dal maestro A. Pedrollo. La serata ha la finalità di aiutare l’Hospice ma anche di ricordare uno dei grandi protagonisti del Coro abbiatense: Gigi Colombo. Il sig. Colombo, venuto a mancare di recente, è stato uno dei soci fondatori del Corotrecime e ha svolto il ruolo di Segretario per circa 60 anni. All’indimenticato amico dei cantori di Bià si deve l’ideazione della rassegna abbiatense “Canti Popolari” che si ripete da 47 anni consecutivi e dell’iniziativa “Cori in Abbazia” giunta alla 29esima edizione. Al termine del concerto i volontari dell’Hospice di Abbiategrasso realizzeranno, in segno di riconoscenza, un piccolo rinfresco riservato ai protagonisti della serata.

Hits: 73