ALBAIRATE – Una settimana da incubo, forse anche peggio del solito, per i pendolari della linea S9 Saronno-Albairate. Tante le segnalazioni di cittadini ormai esasperati da questa situazione. Con l’esplosione del caldo infatti è impossibile viaggiare senza aria condizionata. Peccato che puntualmente ogni giorno (ed è l’unica cosa puntuale lungo la linea ferroviaria) qualche impianto di condizionamento si guasta ed ecco che il treno viene soppresso. Ritardi e cancellazioni hanno così portato ad avere un treno ogni ora, se va bene, anziché uno ogni mezzora. Le lamentele dei cittadini non riguardano solo la scarsità di treni a disposizione, peraltro vecchi in certi casi, ma anche gli interventi di manutenzione, che dovrebbero essere fatti in primavera, così da assicurare il funzionamento durante l’estate. E invece vengono svolti all’ultimo momento. Una situazione insostenibile che ha comportato gravi disagi a centinaia e centinaia di persone. Il risultato è che quando il treno finalmente arriva viene preso d’assalto… ed quasi come se l’aria condizionata non ci sia proprio…

Hits: 139