ALBAIRATE – Mercoledì 17 aprile alle ore 21.00 al Centro Civico di via Pisani Dossi si parlerà di Area Cani, un
argomento che interessa molti albairatesi. Su una popolazione di 4.700 abitanti, sono 711 i cani registrati
all’anagrafe di Pontevecchio di Magenta. Un numero considerevole. Albairate però, a differenza di altri
paesi della zona, è privo di un’area cani perché gli amici a quattro zampe possono passeggiare coi loro
padroni e correre nella bella campagna circostante. Il problema però è che non è per niente sicuro né
sempre opportuno che avvenga. Come spiega Simona Borgatti del neonato Gruppo Area Cani Albairate
“Essere in campagna on è una garanzia poiché i campi sono di proprietà privata, c’è il ciclo agricolo e inoltre
i cani possono scappare o perdersi magari spaventati dagli spari dei cacciatori”. I cittadini che fanno parte
del Gruppo incontreranno, il 17 aprile appunto, i candidati sindaco alle imminenti elezioni e i cittadini
interessati all’argomento per un confronto sull’argomento. Perché è importante che anche Albairate abbia
un’area cani? Per poter lasciare liberi i cani in sicurezza, per farli socializzare e anche per creare
aggregazione tra i proprietari, per creare una “rete” e condividere informazioni e pareri. “Ci sono aree cani
con servizi essenziali – dicono i rappresentanti del gruppo – e aree invece molto attrezzate con addirittura
strutture per l’agility. Ci sono esempi virtuosi come l’Area Cani del Parco Sempione dove si fanno
interessanti iniziative con l’aiuto di educatori cinofili che fanno interagire i quattro zampe con i bambini
affetti da Sindrome di Down o aree come quella del Parco delle Cave non cintata con in mezzo un fosso con
acqua corrente che ricalca l’ambiente agreste. Riteniamo che Albairate debba trovare la propria area cani”.
Il Gruppo si rende disponibile a dare il proprio contributo in merito a chi governerà Albairate nei prossimi
cinque anni con consigli e pareri, anche avvalendosi di esperti, contando sulla propria esperienza di
proprietari e di frequentatori delle aree cani situate in altri comuni. E’ attiva anche una pagina Facebook
“Albairatesi per l’area cani” sia con l’intento di promuovere la serata del 17 sia per iniziare un percorso che
conduca anche Albairate a diventare una paese “pet-friendly”.

Views: 5