MAGENTA – Quasi 18 anni e già con due medaglie d’oro in bacheca, un curriculum brillante quello della magentina Giulia Valentino, campionessa di pugilato nella categoria 48 chilogrammi e atleta della Nazionale italiana. La sua passione nasce all’età di 12 anni quando decide di intraprendere una strada molto differente rispetto a quelle convenzionali delle ragazze della sua età. Determinazione e talento le hanno reso possibile ottenere enormi risultati e l’Amministrazione comunale ha voluto premiarla con un attestato di benemerenza e alcune stampe numerate della battaglia di Magenta che le sono state consegnate dal sindaco Marco Invernizzi e dal vicesindaco Paolo Razzano in casa Giacobbe.

 

 

Views: 55