ABBIATEGRASSO – Una vittoria indimenticabile per la contrada Legnano che da 9 anni aspettava di stringere tra le mani l’ambito cencio del Palio di San Pietro e finalmente ci è riuscita con il fantino Fabio Ferrero nell’edizione numero 40 della manifestazione organizzata dagli Amici del Palio. Il capitano della contrada bianco-azzurra, Andrea Fiorani, commenta così la splendida giornata di domenica 9 giugno: “Vogliamo dedicare questa vittoria a Cecilia Beretta, la ragazza abbiatense scomparsa nel 2012. Lei era una nostra contradaiola molto attiva, la ricordiamo ancora con affetto. Aspettavamo di vincere per dedicare a lei il Palio, finalmente ci siamo riusciti!”. Andrea Fiorani, oltre a ringraziare tutti i suoi contradaioli che si sono dati tanto da fare per preparare la sfilata storica, fa un appello e invita soprattutto i giovani ad entrare a far parte del suggestivo mondo del Palio: “Ho visto che in altri Palii c’è grande entusiasmo e affiatamento, cose che ho rilevato anche domenica sera durante i nostri festeggiamenti, – afferma Fiorani – vorrei che questa emozione e coinvolgimento fossero sempre più condivisi con tante persone che si vogliono avvicinare alla contrada. Le porte sono sempre aperte, è un’occasione di divertimento e di svago, certo anche di impegno e lavoro ma che poi regala belle soddisfazioni! Personalmente sto già lavorando alla prossima edizione per quanto riguarda la mia contrada che l’anno prossimo sfilerà con la corte in quanto vincitrice. A maggior ragione, accogliamo con piacere chi si vorrà unire a noi!” Come commenta la vittoria di domenica? “Dopo 9 anni finalmente siamo riusciti a vincere! La Legnano è da sempre considerata la ‘rivale’ della contrada del Gallo. Quest’anno abbiamo dimostrato che la vittoria del Gallo non è così scontata e che se ci si mette impegno e si crede nell’obiettivo ce la si può fare”. A fine luglio sarà organizzata una cena con tutti i contradaioli per festeggiare la vittoria della Legnano, la data è ancora da definire. S.O.

Views: 302