ALBAIRATE – Martedì 24 settembre al Tennis Club Albairate si è svolta la finale del torneo federale di quarta categoria, giunto alla sua quinta edizione.
45 tennisti iscritti, record per la manifestazione organizzata presso il centro sportivo comunale, si sono dati battaglia nei 13 giorni di torneo.
Ottima la prova del tennista Simone Sassi, porta colori del Tennis Club Albairate, che si è aggiudicato due match consecutivi dimostrando ottimi doti tecniche e tattiche. Sassi ha dovuto arrendersi nel terzo match che lo avrebbe visto qualificarsi nel tabellone finale. Pur giocando contro un avversario più quotato, Sassi lo ha costretto a conquistare l’accesso al tabellone successivo con la disputa di un terzo combattuto set.
Menzione particolare per due giovani partecipanti alla manifestazione: Andrea Capaccio, diciottenne del Tennis Club Milago, e il sedicenne Christian Garavaglia del Tennis Parabiago.
Capaccio si è aggiudicato 3 match consecutivi dimostrando ottime capacità tattiche e concentrazione che gli hanno permesso di vincere con avversari di più alta classifica.
Garavaglia invece ha dimostrato tutto il suo valore costringendo al terzo set la testa di serie numero 1 Daniel Terraneo negli ottavi di finale.
A contendersi la vittoria sono giunti il favorito Daniel Terraneo del Tennis Smash di Marcallo e Luca Lancetta del Tennis Club BI-Sport di Arluno.
La finale ha visto nel primo set imporsi Luca Lancetta con un sonoro 6 a 1 su Terraneo, parso in difficoltà rispetto ai match precedenti.
Nel secondo set invece Terraneo è sembrato fin da subito più preciso e concentrato concedendo meno punti all’avversario. In questa fase della partita nessuno dei due giocatori ha preso margine. L’epilogo del secondo set si è dovuto stabilire con il tie break. I due giocatori nel tie break hanno continuato a darsi battaglia colpo su colpo. Solo qualche errore di misura da parte di Lancetta e una maggiore precisione da parte di Terraneo hanno permesso a quest’ultimo di aggiudicarsi il secondo set per 7 a 6.
Nel terzo decisivo set ad avere la meglio è stato Terraneo che ha guadagnato sin dalle prime battute un po’ di margine, ciò gli ha permesso di giocare con più tranquillità i suoi colpi migliori. Lancetta dal canto suo ha comunque giocato un discreto terzo set strappando anche applausi al pubblico presente. Ad aggiudicarsi la finale però è stato come da pronostico Terraneo con il risultato di 16 76 75. Si sono classificati al terzo posto Gabriele Colombo del Tennis Smash di Marcallo e Matteo De Felici del N. C. Milano.
Durante la premiazione il Presidente del T.C. Albairate Davide Colombo ha ringraziato tutti i membri dell’organizzazione che hanno permesso l’ottima riuscita della manifestazione e l’amministrazione comunale per il prezioso supporto alle iniziative organizzate.
Presenti alla premiazione il sindaco Flavio Crivellin e il consigliere delegato allo sport Chiara Uboldi. Il sindaco ha voluto ringraziare Davide Colombo e tutto il Tennis Club Albairate per l’impegno profuso nella promozione dello sport del tennis ad Albairate. Nei suoi ringraziamenti ha sottolineato la passione degli organizzatori nel seguire il torneo anche fino a tarda ora nelle serate scorse e ha fatto i complimenti ai giocatori per la bella sfida combattuta in finale.
L’attività tennistica ad Albairate prosegue con la scuola tennis e altre manifestazioni torneistiche.
Nella foto i premiati con le autorità e gli organizzatori. Alessandro De Priori

Views: 178