VERMEZZO CON ZELO – Il Comune di Vermezzo con Zelo è ufficialmente nato e si va verso una primavera politicamente impegnativa, animata dalla campagna elettorale fino alle elezioni di maggio 2019. Una ventata d’aria fresca nel panorama politico è quella che vuole portare Daniela Filleti, consigliera di minoranza a Vermezzo, che aveva dato le dimissioni dal gruppo Viviamo Vermezzo contrario a come venne gestito il processo di fusione, impegnandosi tra l’altro in prima persona nella realizzazione di questo progetto che ha portato al positivo esito referendario. Con un post su Facebook, Filleti la scorsa settimana ha dichiarato: “Allo stato in politica? Ho deciso: chiudere col passato, prendere le distanze dal presente (anche se ringrazio per le proposte ricevute), esserci nel futuro (in cui credo sia necessario qualcosa di nuovo)! Mai lasciare i percorsi intrapresi a metà”. La domanda quindi è sorta spontanea. Si candiderà? “L’intenzione di proseguire c’è. Ma occorre secondo me una ventata di aria fresca con anche persone nuove, motivate e interessate ad impegnarsi per il bene delle due comunità, ora unite. Vorremmo proporre un cambiamento, non legato né alla situazione passata né a quella presente, cercando e proponendo volti nuovi, ovviamente accompagnati da persone che hanno già esperienza amministrativa e che garantiscono quindi la loro competenza”. A Daniela Filleti sarebbero arrivate proposte dalle attuali maggioranze, che ha però declinato: “Provenendo dalla minoranza e non volendo scordare il percorso passato che mi ha fatto avvicinare alla vita politica locale, mi sembra incoerente e lontano da me passare con l’attuale maggioranza. Preferirei fare un passo indietro, piuttosto che essere incoerente” conclude Daniela Filleti.

Views: 289