CISLIANO – Nonostante la pioggia scesa per tutta la mattina, il giorno di domenica 17 novembre ha visto nel comune di Cisliano tenersi la consueta festa dell’agricoltura e del ringraziamento per il raccolto della stagione appena conclusa. La Parrocchia di San Giovanni Battista, in collaborazione con la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Cisliano, ha allestito piazza San Giovanni con i diversi trattori degli agricoltori provenienti dalla zona e con stand dove si potevano acquistare i prodotti del territorio come frutta, verdura, uova e riso. Purtroppo, causa maltempo, non si sono visti gli animali delle diverse fattorie che negli scorsi anni erano presenti sempre in piazza e che allietavano in particolar modo i più piccoli. Il punto di forza di questa edizione sono stati i diversi mezzi agricoli, in prevalenza trattori, sia nuovi sia antichi, disposti lungo tutti i quattro lati della piazza. I mezzi sono stati benedetti dal parroco don Mauro alla fine della Santa Messa. A seguire si è tenuto nel cortile dell’oratorio il pranzo contadino, a base di polenta e bruscitt e polenta e gorgonzola. Il pomeriggio è stato invece caratterizzato dalla dimostrazione della battitura delle pannocchie con i macchinari d’epoca del Museo Agricolo di Albairate. La manifestazione si è poi conclusa sempre nel cortile dell’oratorio con la castagnata accompagnata dal vin brulè. G.M.

Views: 33