ABBIATEGRASSO – E’ successo venerdì mattina in pieno centro, al Bancomat dell’ufficio Postale di via San Carlo, un ottantenne abbiatense aveva appena prelevato una somma in contanti dallo sportello Bancomat sotto ai portici, accanto all’ingresso dell’ufficio postale quando, fatti pochi passi, è stato bloccato da un uomo con il volto parzialmente coperto e armato di coltello che gli ha intimato di consegnargli il denaro. Per la vittima che non si era accorta del malvivente che evidentemente aveva assistito al prelievo entrando poi subito in azione,  un grande spavento  alla vista del coltello e la consegna immediata del denaro. I Carabinieri stanno indagando e verificando le immagini delle telecamere presenti lungo la via e nei dintorni per risalire al responsabile della rapina. “Rapina fatta in un giorno di mercato, in cui la città è più frequentata del solito, in pieno giorno – commenta  un’abbiatense – temo che la situazione economica post virus, soprattutto a settembre, possa scatenare un moltiplicarsi di episodi simili che ci costringeranno a guardarci continuamente le spalle”. E.G.

Views: 384