ABBIATEGRASSO – Il Comune di Abbiategrasso, su iniziativa dell’Assessorato alla Viabilità e del Comando di Polizia Locale, parteciperà alla Settimana Europea della mobilità sostenibile che si terrà dal 16 al 22 settembre prossimi il cui obiettivo è quello di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani, trovando soluzioni che possano comportare risparmi di tempo e di denaro (mezzi di trasporto pubblico, car pooling, car sharing) e al contempo migliorare la qualità di vita della collettività grazie ad un utilizzo “sostenibile” del territorio. A tal scopo sono state presentate in conferenza stampa stamattina nella sede comunale di piazza Marconi una serie di iniziative che saranno messe in campo grazie alla collaborazione di Fiab-Abbiateinbici e Confcommercio Abbiategrasso. Innanzitutto riparte l’iniziativa “Targa la tua bici”, finalizzata al contrasto del furto di biciclette, che prevede due appuntamenti in collaborazione con Fiab-Abbiateinbici per sabato 19 settembre in piazza Marconi dalle 15 alle 17.30 e venerdì 25 settembre dalle 9 alle 12 in corso San Martino, dove si potrà attivare il servizio BiciSicura con Easytag (per maggiori informazioni in merito rivolgersi all’URP, agli uffici della Polizia Locale, del Turismo o in Biblioteca). Novità di quest’anno invece è la collaborazione con Confcommercio-Ascom di Abbiategrasso che propone l’iniziativa “Faccio shopping in bicicletta”. Nella settimana Europea della Mobilità sostenibile una serie di negozi hanno aderito alla proposta di incentivare l’uso della bicicletta per fare acquisti e proporranno ai clienti sconti, convenzioni o gadget. L’Associazione Fiab-Abbiateinbici riproporrà un conteggio delle biciclette circolanti in città in una giornata-tipo per evidenziare ancora una volta l’uso massiccio di questo mezzo da parte degli abbiatensi per le loro attività quotidiane. Saranno presenti, inoltre, dei volontari nella settimana della mobilità nei pressi delle scuole abbiatensi per premiare con un piccolo riconoscimento gli studenti e le maestre che si recheranno a scuola con la bicicletta. L’associazione propone infine un “concorso di idee” al fine di mettere in evidenza proposte per attuare iniziative di mobilità sostenibile come ad esempio biciclettate tra gli agriturismi che propongono prodotti tipici del territorio, ecc. La comandante di Polizia Locale, Maria Malini e l’Assessore alla Viabilità Emanuele Granziero hanno elencato in conferenza stampa anche una serie di accorgimenti messi in atto in questi giorni in concomitanza con la riapertura delle scuole al fine di garantire una maggiore sicurezza in prossimità degli edifici scolastici. Sono stati rifatti i tratti di segnaletica con un nuovo attraversamento in viale Serafino dell’Uomo e sono stati introdotti dei sensi unici nelle vie adiacenti la scuola di via Colombo con nuovi attraversamenti pedonali. Riprenderà anche a breve il progetto pedibus e bicibus che rientrano appieno nei progetti di mobilità sostenibile. Si coglie infine l’occasione per ringraziare i nonni-vigili che proprio oggi hanno ripreso il loro prezioso servizio volontario.

Views: 53