ABBIATEGRASSO – A tutti coloro che desiderano vivere non a parole, ma con gesti concreti la solidarietà verso chi è meno fortunato l’A.V.O. (Associazione Volontari Ospedalieri) rivolge un invito che offre la possibilità di condividere con chi è ammalato o chi è solo un po’ del proprio tempo libero per donare amicizia, aiuto o un semplice sorriso. L’associazione organizza il 28° corso di formazione per i volontari, aspiranti volontari ed è aperto a tutta la cittadinanza. Il corso si terrà nel mese di settembre nella sala conferenze dell’Istituto Golgi. Primo incontro martedì  6 settembre 2016 ore 21.00 sul tema: “Alimentazione, salute, cervello”. Parleranno il dott. Arcangelo Ceretti, geriatra e ricercatore della Fondazione Golgi Cenci, e il dott. Antonio Guaita direttore Fondazione Golgi Cenci. Secondo incontro venerdì 9 settembre 2016 ore 21.00 sul tema: “Le difficoltà di alimentazione nella persona con demenza” . Parlerà la dott.ssa  Silvia Vitali, direttore medico RSA dell’Istituto Golgi Redaelli.Terzo incontro martedì 13 settembre 2016 ore 21.00 sul tema: “Il codice etico ASP Golgi Redaelli”. Parlerà il dott. Adriano Benzoni, direttore Istituto Golgi Redaelli. Quarto incontro venerdì 16 settembre 2016 sul tema: “ A.V.O. una realtà nazionale regionale  e locale” ne parlerà Carla Spinelli consigliere A.V.O. Bollate. Gruppo formazione  volontari A.V.O. Lombardia. L’invito dell’associazione A.V.O. è aprirsi ad un gesto di concreta Solidarietà. Chi desiderasse ulteriori informazioni sul corso o sulla attività dell’associazione si può rivolgere alla segreteria aperta presso l’Istituto Golgi al martedì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 11.00 tel. 02.948521.

 

 

Views: 63