VERMEZZO – Lo scorso 28 ottobre si è riunito il Consiglio comunale. Cinque le mozioni presentate dal gruppo di opposizione di Viviamo Vermezzo, che commenta così la seduta: “Le nostre cinque mozioni hanno costituito una parte importante del Consiglio comunale di mercoledì 28 ottobre 2015. Ci siamo battuti per l’istituzione di una commissione sul bilancio che controlli i conti pubblici del nostro comune e per lo spostamento del mercato in piazza ma la maggioranza ha ritenuto di bocciare le nostre proposte. Resta sospesa la nostra mozione sul baratto amministrativo che dà la possibilità ai cittadini in reale difficoltà economica di offrire ore di lavoro al proprio comune anziché pagare le imposte comunale. La maggioranza si è riservata di risponderci al prossimo Consiglio comunale. Nel frattempo prepareremo una bozza di studio di fattibilità del progetto per discuterne con l’amministrazione. Interessante il confronto sulla TOEM, il progetto di una nuova Tangenziale Ovest Esterna Milanese ad altissimo impatto ambientale. La posizione condivisa da maggioranza e opposizione è per un NO alla TOEM, che non significa però – come ha ribadito la nostra capogruppo Ada Rattaro – non vedere le difficoltà viabilistiche della zona. Ben vengano circonvallazioni, rotonde, ampliamenti della sede stradale e potenziamento del trasporto pubblico che, però, non significa arrivare ad un consumo di terreno agricolo di oltre un milione di metri quadrati fonte di cibo e acqua sulle nostre tavole ogni giorno. Abbiamo ritirato la mozione presentata a fine giugno sul parcheggio davanti alle scuole relativa al divieto di sosta dei camper perché nel frattempo consideriamo risolto il problema. E’ stato approvato il nuovo regolamento edilizio, ormai vecchio di quarant’anni, e il SIGIT (ossia il sistema informatico per la gestione condivisa tra vari comuni del catasto)”.

Hits: 100