ABBIATEGRASSO – Il già importante gruppo di Cinture Nere della Accademia del Karate Yoshitaka continua a crescere: oltre al M° Mario Fanizza, 7° dan, il gruppo comprende l’intero ventaglio di livelli, dal 1° al 5° dan, raggiungibili attraverso un esame tecnico. Domenica scorsa a Crema si è riunita nuovamente la commissione d’esami FIKTA, e due atleti della Yoshitaka hanno affrontato le complesse prove d’esame davanti ai vertici della Commissione Federale. Ha così conquistato il livello di 2° dan la cintura nera Pietro Frigé, 20 anni, con una prova tecnica matura e convincente nell’intero schema tecnico: del Khion, un insieme prefissato di tecniche di base; del Kata, un combattimento reale contro un avversario immaginato; per terminare con il Kumite, vero e proprio combattimento dove l’avversario è un altro atleta di pari livello. Conquista invece la cintura Nera di 1° dan la giovane Giulia Rainoldi, che ha dato nuovamente una brillante dimostrazione della propria maturità tecnica. Infatti, ricordiamo Giulia anche per il recente argento ai Campionati Regionali 2016 per cinture Marroni, nonché per il Titolo di Campionessa Regionale conquistato nel 2015.

 

Hits: 83