GAGGIANO – La sera di lunedì 20 febbraio, poco prima di andare in stampa, avevamo riportato le segnalazioni arrivate tramite social network riguardanti furti di targhe d’auto a Gaggiano e malviventi visti fuggire su un’Audi A 6 di colore scuro, in via Schenavoglia. Non sembrerebbe essere un caso il fatto che dopo poche ore, un’Audi A 6 sia stata utilizzata come ariete per sfondare la saracinesca della tabaccheria in via Cornicione 10. Era circa mezzanotte, quando i residenti della palazzina sopra la tabaccheria hanno avvertito un boato e si sono affacciati alla finestra. Quando sul posto sono arrivati i Carabinieri, avvertiti dai cittadini, i delinquenti però si erano già dileguati. A quanto pare erano in quattro, hanno spostato un’auto parcheggiata davanti alla tabaccheria, e poi lasciata in mezzo alla strada, e si sono lanciati con l’auto contro la saracinesca sfondandola, per poi distruggere a colpi di mazza la vetrina del bar, che già dieci anni fa era stato preso di mira dai ladri, con le stesse modalità. Obiettivo dei malviventi il cambiamonete per le slot machine, asportato completamente.

Views: 34