ABBIATEGRASSO – Lo diciamo ormai da cinque anni che la Mostra Collettiva dei soci di Artemisia è qualcosa di unico e irripetibile che arriva con un entusiasmo rinascimentale alla quinta edizione. Ma chi è il socio di Artemisia? “Il socio di Artemisia è quello che dipinge, che si avvicina e crea con le arti figurative e plastiche: sono scultori, pittori, orafi, artigiani perché non è detto che esclusivamente l’arte pittorica è quella superiore perché anche l’artigiano è artista, nel momento in cui condivide le sue opere e hanno una valenza universale. Questa vicinanza tra le diverse arti ci fa onore: quest’anno abbiamo anche musica e fotografia – introduce Luisa Maderna, presidente dell’associazione Artemisia – i soci sono stati invitati a omaggiare Leonardo, ma ospite di punta è lo scultore Alberto Schiavi a cui è dedicata una sala monografica”. Novità assoluta della quinta edizione è l’artista delle meridiane, Vincenzo Vaiana.  La mostra è importante soprattutto per le scolaresche che per tutta la settimana visiteranno i Sotterranei del Castello Visconteo: qui grazie ai tavoli didattici avranno la possibilità di entrare in contatto con gli oggetti e i procedimenti che l’artista utilizza per creare la propria opera. Dolci e cariche di commozione le parole di Luisa in ricordo di tre artisti considerati lo “zoccolo duro” dell’associazione che in questo 2019 ci hanno lasciati. “Quest’anno sono venuti a mancare i soci Gisella Pellizza, Sergio Cussigh ed Edesia Proietti a cui abbiamo voluto rendere omaggio esponendo le loro opere perché l’arte non finisce mai e continua nel tempo anche se loro non sono più con noi: continuano a vivere nella memoria artistica” conclude Luisa. Per il mondo dell’arte questo non è un anno normale, lo sanno bene i soci di Artemisia che, in occasione del cinquecentesimo anno dalla morte di Leonardo Da Vinci, hanno ospitato l’artista e scrittore Alberto Schiavi con le sue riproduzioni della Gioconda, dell’Uomo vitruviano, sculture in terracotta dove sono impressi dei disegni del più grande artista italiano. L’appuntamento è per sabato 5 ottobre dalle ore 17 quando Alberto presenterà il suo libro “Della gioconda fecondità. I quattro volti di Monna Lisa”, una lectio magistralis sulle tecniche, curiosità e approfondimenti sull’artista più enigmatico d’Italia. I.S.

Hits: 161