GAGGIANO – Tragedia sfiorata la scorso 7 giugno a Gaggiano, frazione Bettolina. Un 60enne incensurato, residente a Trezzano, ha accoltellato al torace un 40enne di origine maghrebina residente in un locale della cascina che un tempo ospitava un noto ristorante. Erano le 15 circa quando è scoppiata l’ennesima lite tra il 60enne, che si recava quotidianamente al cascinale, e un extracomunitario con precedenti per droga. A ricostruire i fatti i Carabinieri di Abbiategrasso. Una parola di troppo forse la causa dell’alterco, dopo una prima colluttazione il 60enne avrebbe estratto un coltello a serramanico colpendo al torace il magrebino. Le sue condizioni sono parse subito gravi: sul posto è intervenuto l’elisoccorso e dopo l’intervento dei soccorritori il 40enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Humanitas dove è stato operato d’urgenza. Si trova in prognosi riservata ma non è in pericolo di vita. I Carabinieri hanno fermato l’aggressore e, dopo il sopralluogo nel cortile della cascina, hanno recuperato il coltello. È stato necessario l’intervento dell’accalappiacani per poter perquisire l’appartamento del 40enne, dove un grosso cane faceva da guardia.

 

Hits: 192