MILANO – Il 20 novembre debutta al Teatro Filodrammatici di Milano la prima nazionale di Fragile! una commedia nera su storie di lavoratori migranti che vede in scena giovani attori pieni di talento, ex allievi dell’Accademia dei Filodrammatici di Milano.

Sette esistenze. Sette storie in una Londra madre e matrigna per chi vi approda in cerca di fortuna e condizioni di vita migliori. Una Londra, quella descritta dall’autrice nel suo testo, satura di sogni consumati e di speranze destinate ad infrangersi. Sette storie di immigrazione, oggi. Sette storie di fragilità.

Mila, croata, sogna di diventare un’attrice di musical e, tra un provino e l’altro, lavora come cantante e ballerina nel club di Michi. Michi, il proprietario del locale, è bulgaro e ha un sogno per il suo club: farlo diventare un punto di riferimento per tutti gli immigrati dell’est: “una casa lontano da casa”. Casa alla cui porta busserà, in cerca di lavoro, Marko – un ragazzo serbo che sogna di diventare stand-up comedian. Incontratisi per lavoro, Marko e Mila diventano ben presto amici e coinquilini.

Altre storie di immigrazione si aggiungono a queste e con esse si intrecciano: Erik, Gayle e Tiasha. Nessuno di loro è lì per caso. Tra tutti questi protagonisti si staglia dallo sfondo, all’improvviso, Marta, un’umile donna delle pulizie che porta con sé il suo destino nel ricordo di una vita lontana…

Nata dopo il successo di Tamburi nella notte e Martiri, la Compagnia Caterpillar porta in scena con energia ed entusiasmo il loro  primo progetto artistico, impreziosito  dalla presenza nel cast  di due filodrammatici doc quali Emanuele Arrigazzi e Umberto Terruso.

Tena Štivičić è nata nel 1977 a Zagabria, dove ha studiato all’Accademia di Arte Drammatica. Ha completato i suoi studi a Londra, dove vive e lavora. Štivičić scrive sia in croato sia in inglese. Tra i suoi più famosi lavori ricordiamo: Can’t Escape Sundays, Perceval, Psssst, Two of Us, Goldoni Terminus, Fragile!, e Fireflies. Fragile! è  la prima opera scritta  in inglese di Tena  Stivicic (2006).

La Compagnia Caterpillar nasce a settembre 2018 dalla classe diplomata con medaglia d’oro all’Accademia dei Filodrammatici di Milano.
“Caterpillar”, in italiano “Bruco”, è un metodo di lavoro, un approccio alle cose, un proposito: lavorare con cura e paziente determinazione dietro le quinte per spiccare il volo sul palcoscenico.
L’urgenza che unisce gli 11 membri della compagnia è quella di raccontare storie che interroghino il nostro tempo con i suoi problemi e le sue contraddizioni, con un’attenzione particolare ai giovani.
Il debutto ufficiale della compagnia vedrà in scena lo spettacolo “Fragile!” di Tena Štivičić al Teatro Filodrammatici di Milano, dal 20 novembre al 2 dicembre 2018.

Fragile!

di Tena Štivičić| traduzione Bruno Fornasari | con Emanuele Arrigazzi, Edoardo Barbone, Denise Brambillasca, Gaia Carmagnani, Ilaria Longo, Valentina Sichetti, Umberto Terruso | regia Eugenio Fea | disegno luci Fabrizio Visconti | scene e costumi Clara Chiesa, Marta Vianello | con la collaborazione di Erika Carretta | audio Daniele Vagnozzi | collaborazione alla traduzione Alessandro Savarese, Valentina Sichetti | assistenza alla regia Ksenija Martinovic, Maria Luisa Manzo | direzione tecnica Silvia Laureti
consulenza a regia e composizione Tommaso Amadio, Bruno Fornasari
produzione Teatro Filodrammatici di Milano | in collaborazione con Compagnia Caterpillar

 

Dal 20 novembre al 2 dicembre 2018

ORARI DI RAPPRESENTAZIONE: martedì, giovedì, sabato – ore  21.00 |  mercoledì, venerdì – ore 19.30 | domenica ore 16.00

BIGLIETTI: Intero: 22.00 euro | ridotto convenzionati: 18.00 euro | ridotto under 30: 16 euro | ridotto over 65 e under 18: 11 euro | online con prezzo dinamico: da 11 euro

Views: 27