MAGENTA – A due settimane dalla presentazione delle liste scoppia il caso “civiche” nel Pd.  Se fino a pochi giorni fa Marco Invernizzi poteva contare su una coalizione d’acciaio, ora si iniziano a intravedere macchie di ruggine. Sembrerebbe che la lista civica “La città con Marco Invernizzi” non gradisca il duo Sergio Prato e Marzia Bastianello di “Magenta col Cuore”. I motivi del perchè non scorra buon sangue non sono ben chiari. Sta di fatto che il sindaco uscente si trova a dover scegliere una delle due parti, visto che la mediazione non sembra possa risolvere il problema. Una scelta importante e molto difficile, due liste che appartengono a due mondi diversi. “Magenta col Cuore” rappresenta la voce più giovane e delle minoranze dei cittadini, quindi una lista per dare luce ai più “deboli”, al contrario “La città con Marco Invernizzi” è lo specchio del ceto più alto tra i magentini. Intanto nel PD è calato il silenzio, se la campagna elettorale di Invernizzi era partita sulle ali dell’entusiasmo e della compattezza, ora ha subito una brusca frenata. Cosa deciderà il primo cittadino uscente non è dato saperlo, l’unica cosa certa è che il 13 maggio saranno presentate le liste ufficiali e qualcuno rimarrà deluso.

Views: 146