ABBIATEGRASSO – Sabato mattina gli abbiatensi che sono andati da un giornalaio, in un’edicola, da qualsiasi rivenditore di giornali ad Abbiategrasso, si sono sentiti dire che erano tutti bruciati, il camion che li trasportava, alle prime luci del giorno, verso le 5 di sabato 27 maggio, aveva preso fuoco. E’ successo improvvisamente mentre il mezzo, che proveniva da Vigevano, dove aveva caricato giornali, riviste, inserti, libri, figurine, gadget, ecc, percorreva via Cairoli all’altezza dell’incrocio con via Sabotino. Il camion era carico perché stava iniziando la distribuzione non solo ai rivenditori di Abbiategrasso ma anche a quelli dei paesi vicini. Le fiamme che hanno distrutto il mezzo hanno rapidamente raggiunto la cabina di guida, le due persone che la occupavano si sono lanciate fuori e hanno chiamato i Vigili del fuoco. Quando i pompieri sono arrivati le fiamme avevano avvolto tutto il mezzo, alimentate anche dal carico che presto si inceneriva lasciando buona parte del territorio dell’abbiatense senza notizie. Ai danni per i mancati introiti ai tanti rivenditori di giornali si è sommato il rammarico di chi ogni giorno inizia la giornata con un caffè mentre legge le ultime notizie e le commenta con chi ha intorno. Sabato in tanti lamentavano l’accaduto, c’è chi è corso sul luogo dell’incendio e, da lettore a fotoreporter, ci ha inviato le foto. E.G.

 

Views: 93