ABBIATEGRASSO –  Il Consiglio comunale impegna il sindaco ad avere presto i dati di crediti e debiti di Amaga Abbiategrasso- La seconda mozione discussa mercoledì 29 in Consiglio comunale presentata dall’Officina del territorio aveva per oggetto: “Richiamo all’ottemperanza delle richieste del Consiglio comunale alle società Amaga e richiesta ulteriori analisi sulla situazione di crediti e debiti”. La mozione ricalcava riguardando Amaga, anche se riferita solo all’ennesima richiesta di una documentazione che risulta ancora incompleta, quella precedente, la discussione è stata breve. Il sindaco ha informato che le richieste sono praticamente superate perché è previsto un incontro tra Revisori dei conti di  Comune e Amaga, si sta lavorando al conguaglio con Cap Holding, ci sarà anche una commissione ad hoc e dopo l’estate sarà presentato il Piano Industriale della partecipata. Per queste stesse motivazioni  il consigliere Ranzani (Pd) ha chiesto di ritirare la mozione ma Nicoli ha respinto l’invito. La mozione è stata poi votata quasi all’unanimità. Si sono astenuti  Buzzi (Vivere Abbiategrasso) e il sindaco Arrara. E.G.

 

Views: 14