ABBIATEGRASSO – Portofranco apre anche mercoledì e venerdì al mattino  per condividere il bisogno di tanti genitori che hanno figli con difficoltà particolari nell’apprendere. L’associazione Portofranco-Abbiategrasso, impegnata da dieci anni nella nostra città nell’aiuto allo studio agli studenti delle scuole superiori, da mercoledì 7 marzo 2018 attiva uno sportello di informazione e supporto per i genitori che si trovano ad affrontare problematiche particolari e difficoltà psico-attitudinali nel percorso scolastico dei propri figli.

Lo sportello sarà  aperto nei giorni di mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 12.00 fino alla fine dell’anno scolastico, in via Giramo 19 ad Abbiategrasso.

L’idea nasce dai  volontari che prestano il loro contributo a Portofranco per venire incontro ad una necessità che in questi anni ha registrato una forte crescita. Infatti sempre più spesso ci si trova ad aiutare ragazzi con bisogni educativi speciali,  quelli che la scuola identifica come BES, con difficoltà di apprendimento legate alla dislessia o alla scarsa conoscenza della lingua italiana.
Le famiglie accompagnano i ragazzi spesso facendo grandi sacrifici e con pochi punti di confronto e di aiuto: per questo è nato il desiderio di fornire uno spazio  anche  per i genitori, per provare ad affrontare queste problematiche  in modo più  efficace e con gli strumenti più opportuni.

Il bisogno affrontato insieme fa  nascere una ricchezza grande, a volte imprevista. Ce lo ha insegnato proprio l’esperienza fatta in questi dieci anni! Informazioni: Tel.02.9496 3261 / cell. 349. 8614737. E-mail: portofranco.abbiategrasso@gmail.com.

 

Views: 32