ROBECCO S/N – Andrà in scena venerdì 4 settembre, ore 21.00, in
piazza XXI luglio – Sagrato della Chiesa lo spettacolo “L’Asta del Santo” della compagnia Gli Omini. Un mercante in fiera sulle vite dei santi. Carte di Luca Zacchini. Scritture di Giulia Zacchini. Con Luca Zacchini e Francesco Rotelli. Uno spettacolo fuori dagli schemi della compagnia toscana Gli Omini apre, in concomitanza con la Festa di Robecco, la nuova stagione del CineTeatroAgorà, dedicata al coinvolgimento e al divertimento, perché non è vero che il teatro debba essere per forza noioso! Nasce così una serata all’aperto sul Sagrato della Chiesa, per raccontare a metà tra gioco e spettacolo avventure, sovrannaturali peripezie, impensabili morti e superpoteri di alcuni tra i Santi più noti della nostra tradizione, che a volte, però, così noti non sono… Lo sapevate che Sant’Antonio da Padova era di Lisbona? E chi è il patrono dei rosticcieri? E sapete il perché? E che spesso i perché sono fuori dalla grazia di Dio?
L’Asta del Santo non è solo un gioco e neanche solo uno spettacolo teatrale. Un uomo ha
selezionato 52 santi tra i 4.000 esistenti e li ha dipinti, insieme alla loro storia, su una carta. Ogni
storia verrà raccontata per vendere tale carta al miglior offerente. Il gioco sta nel credere forte in
uno o più Santi, comprarli con le finte banconote distribuite ad inizio serata, puntare su quelli per
arrivare in finale e vincere uno dei tre premi in palio. Questo percorso prevede la realizzazione live
di alcuni miracoli, che accompagneranno nella scoperta dei tre vincitori. Per gli altri sarà forse
cocente la delusione, ma almeno sapranno a che santo appellarsi in caso di cocenti delusioni.
Biglietto unico € 5,00. Per info: www.cineteatroagora.it. direzione@cineteatroagora.it. Cell. 338.6524336.

Hits: 82