Pubblichiamo il comunicato dell’Asst ovest Milanese: “In questo momento di dolore per la morte di Mirko esprimiamo il profondo dolore di tutti i dipendenti
dell’Asst Ovest Milanese, cordoglio e vicinanza alla famiglia e agli amici del tredicenne di Robecco colpito da
setticemia meningococcica.
Il ragazzo si era presentato nella notte di martedì al Pronto Soccorso di Magenta con febbre e mal di gola.
Alle 23.15 è stato visitato dal pediatra di guardia che, visto il quadro clinico, ha somministrato la terapia
ritenuta adeguata e il paziente è stato dimesso con la prescrizione di assumere un antibiotico per bocca. A
seguito di un aggravamento avvenuto a domicilio il ragazzo è stato riaccompagnato in Pronto Soccorso: alle
4.48 è stato immediatamente preso in carico e trasferito nella camera codice rossa assistito dal
rianimatore.
Come Azienda siamo impegnati in queste ore a potenziare al massimo il servizio di prevenzione con
l’ampliamento dell’offerta vaccinale in tutta l’aria di Magenta e Abbiategrasso”.

Hits: 2414