GAGGIANO – Domenica 13 novembre 2016 alle ore 9.30 ha avuto luogo la 22esima edizione del Trofeo Topolino Fikta (Federazione Italiana Karate Tradizionale e discipline Affini) presso il palazzetto dello sport di Lucca, gara nazionale e momento di festa con lo staff  Disney per giovani karateka che ha visto la partecipazione di oltre 500 giovani atleti nelle varie categorie (dai 6 ai 14 anni) tutti accumunati dalla passione per il karate.

Dopo un breve e festosissimo intrattenimento dello staff della Walt Disney che ha contribuito ad alimentare l’entusiasmo e a mitigare le tensioni, è iniziato lo svolgimento della gara a cui hanno partecipato anche 6 allievi della  scuola Asd Mizu Tamashii Dojo di Gaggiano.

La gara è cominciata con le prove di kata individuale (combattimento reale contro più avversari immaginari) costituita da varie prove a bandierine (scontro diretto di due atleti) con ripescaggio fino a determinare 1°-2° e 3° da cui sono sbocciati eccellenti podi degli atleti della MTD con Argento per l’esordiente Davide Passarella (cintura gialla di 8 anni) della scuola di Bubbiano e Bronzo per l’altro esordiente  Giovanni  Di Feo (cintura arancio di 8 anni) ed Argento per Gabriele Simoni (cintura marrone di 11 anni) che riconferma il livello dei due scorsi eventi in cui aveva conquistato Oro ed Argento. Buona prova anche per gli emozionatissimi l’esordiente Andrea Passarella (cint. Gialla di 9 anni), i rodati Sebastiano Maiorano (cint. blu di 10 anni) e Gianluca Spica (cint. Verde di 13 anni) frenati solo da abbinamenti poco fortunati.

Nella seconda parte di gara nel Katà a Squadre (formate da tre atleti) le due squadre della ASD Mizu Tamashii Dojo-Gaggiano fanno buona prova giungendo con i giovanissimi Giovanni Di Feo,  Andrea e Davide Passarella nella parte alta della classifica e con i “tre topolini” Gabriele Simoni, Sebastiano Maiorano e Gianluca Spica al 6° posto assoluto a ridosso del podio su ben 20 squadre di cui tante con gradi ed età superiori alla loro a dimostrazione di grande qualità che per pochissimo non ha portato medaglia di metallo ma di sicuro a tutti un riconoscimento speciale per la bella prestazione. Anche quest’anno la scuola di Gaggiano è riuscita a salire sul podio dimostrando la qualità dei propri giovani atleti sia in termini di determinazione che di atteggiamento e tecnica per la soddisfazione di tutti e in particolare del DT maestro Simoni Roberto nell’occasione impegnato come arbitro centrale. Un plauso particolare va anche all’ organizzazione della manifestazione che ha messo a proprio agio i partecipanti e ha reso l’evento piacevole al pubblico. Ad accompagnare gli atleti nel ruolo di coach il presidente della scuola Eleonora Piazzi che li ha supportati durante la gara, mettendo a frutto gli allenamenti condotto dal Maestro Simoni al dojo con tenacia e passione. Un medagliere incredibile per l’ASD Mizu Tamashii Dojo di Gaggiano a conferma di un gruppo coeso sia tra i ragazzi che tra i genitori. Una gara sportiva bellissima e divertimento di gruppo nella bella città ospite dei tecnici, genitori e ragazzi tra risate, tanta amicizia e voglia di fare e stare bene tutti insieme. Una bella esperienza suggellata da una foto finale di gruppo che offre un buon auspicio per le prossime gare in calendario. G.B.R.

Hits: 138