ABBIATEGRASSO – Laura Meloni, ospite della Casa di Riposo di Strada per Cassinetta, lo scorso 8 giugno ha compiuto 100 anni, un traguardo importante nella vita di Laura che ha vissuto dal 1919 ad oggi i cambiamenti di un’epoca. Dalla fine della Prima Guerra Mondiale, considerata dunque una “figlia della speranza”, in età adolescenziale ha vissuto l’orrore delle cronache della Seconda Guerra Mondiale. E successivamente tutti i cambiamenti politici, economici e sociali che hanno portato alla società odierna. Ne citiamo alcuni tra i più importanti. A dieci anni, nel 1929, era ancora troppo piccola per capire l’importanza dei Patti Lateranensi, stilati in quell’anno in comune accordo tra la Santa Sede e il Regno d’Italia (assoggettato al dominio di Mussolini). Passando anche per il cruciale momento del voto a suffragio universale, quando lei aveva 27 anni. La Signora Laura ha visto anche il primo sbarco dell’uomo sulla Luna all’età di cinquant’anni. Ne aveva settanta, invece, quando è caduto il muro di Berlino. Simbolico il 1999 come l’anno dell’introduzione della moneta unica europea: l’Euro, Laura aveva 80 anni. Infine, nel 2009 ha visto l’Italia spezzarsi sotto la potenza del terremoto che colpì l’Aquila nel mese di aprile. Chissà come ha vissuto questi cambiamenti fino ad arrivare al 2019, con gli smartphone e i video in diretta. Laura Meloni è la testimonianza di una donna che passa attraverso un secolo di storia ricco di cambiamenti. A festeggiare il suo centenario domenica 9 giugno c’erano tutti i parenti, il sindaco Cesare Nai e lo staff della Casa di Riposo che hanno regalato uno dei momenti più belli alla signora Laura con la consegna della targa del centenario che la donna, nonostante la sua età, ha letto senza la necessità degli occhiali. Momento particolarmente commovente quando tutti gli invitati (e ospiti della Casa di Riposo) hanno intonato una canzone risalente all’infanzia di Laura (che abbiamo testimoniato con un video sulla Pagina Facebook dell’Eco). Laura: una donna, una madre e una nonna che ha unito e unisce ancora le diverse generazioni della sua famiglia, riunite solo per lei nella giornata speciale del suo compleanno. Un ringraziamento a tutti i presenti e agli organizzatori che credono ancora nel potere di queste cose, dello stare tutti insieme, anche dopo un secolo. Buon compleanno Laura! I.S.

Views: 116