ABBIATEGRASSO – La Fiera di marzo è germogliata, complice il fine settimana quasi estivo e la nuova impronta data alla manifestazione, quest’anno completamente legata ai bambini, che ha registrato un’affluenza molto alta di visitatori. Bambini, ragazzi e genitori hanno affollato le strutture della Fiera di via Ticino nei giorni di sabato 23 e domenica 24 marzo, mostrando di gradire la nuova etichetta data alla tradizionale Fiera di San Giuseppe. Come al solito della ristorazione e del bar si è occupata l’associazione Amici del Palio di Abbiategrasso e, su richiesta dell’organizzazione, anche il menù del ristorante, ribattezzato “Osteria dei Monelli”, è stato creato e adattato per essere gradito soprattutto ai bambini. I primi piatti consistevano in penne al ragù, risotto giallo alla milanese e gnocchi pesto e pomodoro, come secondo piatto sono stati proposti platessa alla milanese, stik di filetto di pollo alla milanese e nuggets di pollo con patate al forno. Molto graditi al pubblico tutti i piatti ma soprattutto il risotto e i nuggets di pollo che la hanno fatta da padrone. “Sono molto soddisfatto della riuscita della manifestazione, – ha esordito il presidente degli Amici del Palio Tiziano Perversi – sia il ristorante che il bar hanno lavorato molto, non ci aspettavamo tanta affluenza, essendo la prima fiera di questo tipo non potevamo… Non ho ancora i numeri definitivi, ma posso dire che il ristorante domenica ha dovuto chiudere alla 14 in quanto avevamo finito tutte le scorte. Vorrei ringraziare tutti i volontari delle contrade, lo staff di Lele Picelli che si è occupato della cucina, l’Amministrazione Comunale ed Amaga, ma anche e non per ultimi tutti coloro che hanno scelto di sedersi al nostro ristorante e che magari in certi momenti hanno dovuto attendere un po’ per essere serviti, perché abbiamo avuto un picco di affluenza concentrato in un determinato orario e non scaglionato come in altre occasioni, ma i nostri volontari hanno cercato di accontentare tutti nel minor tempo possibile”. La Fiera di San Giuseppe ha forse trovato la strada per una rinascita, cercando di legare la tradizione con la ricerca della novità. C.B.

Hits: 47