ABBIATEGRASSO – Nella splendida cornice della riviera di ponente, a Bergeggi, località del savonese confinante con la più nota Spotorno, dal 24 al 27  settembre, le classi terze del liceo scientifico opzione scienze applicate con potenziamento sportivo dell’Istituto Alessandrini hanno vissuto un’esperienza di alternanza scuola/lavoro molto positiva. Le temperature estive e un cielo in prevalenza sereno hanno favorito lo svolgimento delle tante attività inserite nell’intenso programma. I ragazzi sono stati ben accolti da tutto lo staff del Lido “Torre del mare”, uno dei più grandi  della Liguria e sotto la supervisione del “vecchio bagnino” Alessandro Frugoni e il coordinamento di Fabio Battaglia responsabile della Rescue Team di Camilla Battaglia, hanno portato a termine i compiti loro assegnati; in particolare  assistenza bagnanti, assistenza bagnanti in acqua, formazione  voghe, formazione in acqua, ritiro di tutto il materiale: ombrelloni, lettini, cabine ecc.., pulizia spiaggia. Si è creato un clima di lavoro sereno e improntato alla collaborazione; in più occasione i ragazzi sono stati elogiati per il loro impegno e si sono distinti per la resistenza fisica richiesta in attività impegnative quali la voga e il nuoto per lunghi tratti di mare aperto. Ricche merende a base di focaccia, pizza e ghiaccioli, offerte dai gestori del Lido, hanno reintegrato le loro forze. Ottima anche la struttura che ha accolto studenti e docenti, la Casa “Stella maris”, gestita dalle suore Orsoline, che hanno “viziato” gli ospiti con ricchi pranzi e cene a base di pietanze abbondanti, sane e saporite. Concludeva le faticose giornate una passeggiata serale nella movida (si fa per dire) della vicina Spotorno, meta un teleschermo davanti al quale gioire o rattristarsi per i risultati delle proprie squadre del cuore. Poi l’atteso (per i docenti) coprifuoco, un poco invidiosi delle energie inesauribili dei sedicenni.

Hits: 235