ABBIATEGRASSO – Incontriamo Susanna Fusari Imperatori, neo presidente del Movimento per i Diritti del Cittadino Malato.

Chi sei, presentati. “Sono laureata in Psicologia Clinica, esperta di Neuropsicologia e Disturbi dell’apprendimento, Psicoterapeuta con una specializzazione in ipnosi medica e un dottorato in ricerca in Scienze neurologiche. Ho fatto ricerca nell’ambito della prevenzione primaria nelle malattie neurodegenerative, per molti anni presso l’A.O.  L.Sacco e l’IRCCS  C.Besta di Milano”.

Perché hai scelto di fare parte di questa Associazione? “Sono sempre stata molto vicina al mondo del volontariato e condivido i molteplici obiettivi di questa associazione,  ad esempio l’informazione sulla salute, la ricerca e l’elaborazione di proposte atte a mantenere la tutela e la dignità della persona”.

Un cambio ai vertici del Movimento per i Diritti del Cittadino Malato, quale sarà la sua linea conduttrice? “Sono stata eletta dal Consiglio Direttivo la scorsa settimana, al momento ho intenzione di proseguire con i progetti in atto e di condividere con i Consiglieri le idee di rinnovamento dell’Associazione. La mia visione è di una Associazione aperta verso tutti gli associati, liberi di presentare proposte utili a far crescere la nostra associazione. La priorità in questo momento è di contribuire a salvaguardare i servizi che l’Ospedale di Abbiategrasso ha fino qualche anno fa garantito; spero fortemente come tutti che il nostro ospedale possa essere nuovamente in grado di offrire agli abbiatensi e ai cittadini dei comuni limitrofi anche  un Pronto Soccorso attivo h.24. Ricordiamoci che il bacino di utenza comprende 15 comuni, su un territorio di 207 kmq e con potenziale di circa 83.000 abitanti. Per questo continueremo il dialogo con le istituzioni affinchè questo possa avvenire e al più presto”. S.O.

 

 

 

 

Views: 127