ABBIATEGRASSO – Mercoledì 9 settembre 2015 ha avuto luogo, presso l’ufficio del sindaco Arrara, l’incontro dello stesso con gli esponenti del Movimento 5 Stelle Abbiategrasso, Mohamed Mouslih e Andrea Varamo. L’incontro era stato richiesto dal M5S in seguito alla raccolta delle 500 firme per il ripristino del Social Bus (shopping bus) e l’approvazione del Consiglio comunale in risposta alla presentazione delle firme, “sono state discusse inoltre – afferma , Mohamed Mouslih – numerose segnalazioni ricevute da cittadini preoccupati per i lavori sulle strade fermati nel mese di agosto, oltre all’assenza dei tecnici comunali che avrebbero dovuto seguire i lavori in corso, ma purtroppo erano in ferie, una domanda sorge spontanea: chi è il responsabile che manda tutti i collaboratori in ferie quando c’è da fare una strada? Nell’incontro sono state presentate delle domande che ci sono arrivate da alcune mamme in merito all’apertura degli asili il 21 settembre. Alcune mamme ci hanno segnalato il problema soprattutto per le famiglie in cui entrambi i coniugi lavorano e avrebbero bisogno di sostegno e attenzione da parte del Comune per l’apertura degli asili anticipata al 1 settembre. Il Sindaco Arrara ha accolto favorevolmente l’invito e ha ascoltato la problematica esposta dai componenti del Movimento 5 Stelle, ravvisando l’effettiva necessità di un intervento per regolarizzare la situazione. Il Movimento 5 Stelle ha informato il Sindaco che numerosi cittadini hanno presentato diverse lamentele sulla viabilità, una situazione di disagio per i cittadini. Si è discusso ampiamente circa la tipologia di intervento e le modalità di applicazione della stessa e il M5S ha segnalato anche la necessità di maggiori controlli da parte degli organi preposti per far sì che i tempi dei lavori vengano seguiti dal personale dell’ufficio tecnico e rispettati. Il Sindaco Arrara ha dimostrato subito volontà e interesse nell’affrontare e risolvere tale problematica attivandosi subito con gli assessori di riferimento e, dall’incontro, sono emersi due interventi da attuare prima della riapertura della strada. Il Sindaco – prosegue Mouslih – ha confermato il ripristino del Social Bus a partire dal mese di ottobre, inizialmente ridotto per valutare l’utilizzo dei cittadini interessati alle zone di prime necessità, dopodiché sarà gradualmente esteso in alcuni giorni della settimana. Il Movimento 5 stelle ha dimostrato tanto interesse alla questione Tangenziale Vigevano Malpensa, di conseguenza ribadiamo il nostro impegno per una soluzione che rispecchia il bisogno dei cittadini di Abbiategrasso tenendo unite le forze per mantenere il consenso di tutti i cittadini senza trascurare il danno ambientale che minaccia il nostro Parco del Ticino e l’intera area geografica del sud ovest di Milano. Noi siamo per lo sviluppo economico e per il benessere sociale dell’area, investire le risorse destinate all’asse viario Vigevano – Magenta in opere veramente utili al territorio, quali il raddoppio dell’asse ferroviario Milano – Mortara, nell’efficientamento della viabilità locale e della mobilità dolce, evitando di sprecare soldi pubblici in opere devastanti per il territorio, socialmente inutili ed economicamente insostenibili, unita ad una riqualifica delle strade che consentano di arrivare a Milano molto più velocemente rispetto ad oggi. L’incontro – conclude Mouslih – è stato molto costruttivo, il Sindaco ha rimandato ad un nuovo incontro per verificare lo status degli interventi da attuare”.

Hits: 103