ABBIATEGRASSO – Quando si entra in ospedali e uffici Asl, ci si aspetta di trovare quei luoghi lindi come nessun altro. Da qui lo stupore di chi si è recato venerdì scorso agli sportelli del vecchio Cup, ospitati in una palazzina situata lungo i viali dell’ospedale Cantù, nel vedere che le due porte d’ingresso ai locali presentavano uno spiacevole biglietto da visita: numerosi escrementi e piume di piccioni incrostavano il pavimento da una parte e dall’altra. Molte le persone che, entrando o uscendo, guardavano incredule quello spettacolo inatteso, scuotendo la testa e rammaricandosi per la mancata pulizia. M.B.

Hits: 76