ABBIATEGRASSO – Ad Abbiategrasso controlli della Polizia Locale nel corso della giornata di venerdì 24 novembre, sono state monitorate diverse attività commerciali del centro storico al fine di attenzionare i soggetti intenti all’accattonaggio e vendita abusiva. Le azioni di accertamento sono state effettuate da parte delle pattuglie straordinarie e da agenti in borghese che hanno proceduto al controllo di alcuni soggetti che hanno evidenziato un atteggiamento insistente nei confronti dei cittadini. Al termine delle operazioni due cittadini extracomunitari sono stati fermati e denunciati per irregolarità sul soggiorno nel territorio dello Stato Italiano mentre per altri due sono emerse delle richieste pendenti di protezione internazionale (asilo politico). Durante le fasi di monitoraggio, il Personale di Polizia Locale ha potuto constatare che diversi sono i cittadini Abbiatensi che elargiscono soldi nei confronti di questi soggetti, alimentando così un fenomeno di per sé fastidioso e illegale. Contemporaneamente un altro equipaggio è intervenuto in via Fusè congiuntamente agli ispettori di Aler per verificare alcune occupazioni degli appartamenti. Nella circostanza gli agenti, dopo aver effettuato gli accertamenti del caso, hanno denunciato due cittadini italiani per occupazione abusiva di immobile. Un segnale che qualcosa gradatamente stia cambiando, sostiene l’assessore  alla Sicurezza Polizia Locale – Protezione Civile, Marco Mercanti, “seppur con qualche difficoltà dovuta al risicato organico per questo tipo di interventi, oggi puntiamo ad interventi mirati e programmati ottimizzando così il fattore impegno e risultato delle operazioni” conclude l’assessore.

 

Views: 2294