ABBIATEGRASSO – Domenica l’associazione Amici del Palio ha dato inizio alle sfilate che caratterizzeranno il mese di giugno. Dopo la prima settimana di intensi lavori al campo fiera, per preparare la pista e montare lo steccato, capitani e contradaioli, invece di concedersi un giorno di riposo hanno deciso di far visita agli amici Alpini, alla 23esima Sagra delle Ciliegie. Ormai da diversi anni è una tradizione per i figuranti del Palio far visita agli amici Alpini nel corso della mattinata della domenica della Sagra dedicata ogni anno alle ciliegie, che solitamente corrisponde alla mattina della minisfilata nelle contrade. Quest’anno le date non coincidevano, ma i due gruppi, entrambi sempre impegnati in iniziative per far vivere Abbiategrasso, hanno comunque fatto in modo di creare l’incontro. Una sfilata di circa 50 persone si è quindi recata al parco di via Porcellini per portare il saluti da quelli “del Palio” agli amici Alpini, che hanno, come ogni anno, accolto i figuranti con un aperitivo in puro stile alpino. Unica nota negativa la mancanza del presidente Tiziano Perversi, ancora ricoverato all’Istituto Humanitas per la riabilitazione che, come ha sottolineato Alfonso Latino, era presente nei pensieri di tutti, e i suoi più stretti collaboratori sperano in una sua possibile presenza almeno il giorno del Palio. Il prossimo appuntamento pubblico per l’associazione sarà la minisfilata nelle vie delle varie contrade, nella mattinata di domenica 7 giugno, che si concluderà in piazza Marconi con la presentazione del cencio e la premiazione di colei che lo ha realizzato, vincitrice del concorso “Dipingi il Cencio”. C.B.

Views: 54