ABBIATEGRASSO – Un autista di 36 anni, dipendente della Stav, è stato aggredito lunedì sera verso le 20 da un uomo, un egiziano di 24 anni, che gli ha sferrato diverse coltellate, ferendolo al collo e al braccio destro. L’autista è finito in pronto soccorso in codice verde. La causa del diverbio, sfociato in aggressione, sarebbe il rifiuto dell’autista di fermarsi in un punto che però non era la fermata regolare. L’egiziano, raggiunta la fermata successiva, è riuscito a salire sul pullman ed è nata subito una discussione con l’autista, fino a quando il 24enne ha estratto un coltello e ha iniziato a colpirlo. Tempestivo l’intervento degli agenti di Polizia locale al capolinea di piazza V. Veneto, hanno tentato di calmarlo ma all’improvviso l’egiziano è fuggito. Gli agenti lo hanno rincorso fino in piazza San Pietro, dove è stato fermato e consegnato ai Carabinieri che l’hanno portato in caserma.

Hits: 232