TREZZANO S/N – Il 29 ottobre Walter Veltroni ha presentato al Centro Socioculturale il libro “Ciao”, edito da Rizzoli, dedicato alla figura del padre scomparso a soli 37 anni. Ha condotto l’incontro il giornalista Giorgio Villani. L’evento era organizzato in collaborazione con la biblioteca Ostilio Bego. C’era, come prevedibile, il pienone, con la presenza di amministratori di Gaggiano e Cisliano, i carabinieri di Trezzano, i carabinieri in congedo, la Giunta al completo, il presidente della Fondazione per leggere, il parroco di San Lorenzo Padre Renato e il parlamentare Vinicio Peluffo. La prima domanda che Villani ha posto a Veltroni riguardava il ricordo di Enrico Berlinguer che Veltroni ha descritto come persona coraggiosa e appassionata. In seguito Veltroni ha parlato di suo padre, una figura che ha potuto ricostruire solamente attraverso i ricordi dei colleghi e di chi lo aveva conosciuto (grandi nomi come Federico Fellini, Alberto Sordi e Mike Bongiorno), mentre alla madre non domandava mai nulla per non causarle un dolore. Alla fine, però, ha ceduto e le ha chiesto di parlargli del marito morto. La risposta della madre Veltroni l’ha rimossa, non ricorda nemmeno una parola a causa di un processo mentale di rimozione di un ricordo troppo doloroso. Veltroni il padre lo ha perso a un anno, praticamente non lo ha mai avuto e forse lo idealizza e ha idee un po’ “romantiche” di cosa significhi avere un padre. Quella che ha avuto è stata una madre straordinaria. Sempre allegra, non ha mai pianto davanti al figlio, ma lo ha cresciuto in un clima allegro. Nel libro Veltroni immagina di ricevere la visita del padre, un uomo di 37 anni. Veltroni si è sentito libero di scavare dentro di sé e scrivere “cose che non avevo mai raccontato nemmeno a mia moglie”. Perché, chiede Villani, ha deciso di lasciare la politica? Veltroni ha risposto di non avere affatto lasciato la politica, se per “fare politica” si intende essere un cittadino che si impegna nella vita civile di un Paese. Villani ha voluto evidenziare che Walter Veltroni è diventato anche un regista da prendere sul serio e sta per uscire il nuovo film (intanto il libro è giù un successo di vendite). Valentina Bufano

Hits: 58