GAGGIANO – Il sindaco Sergio Perfetti risponde “in merito alle illazioni più volte circolate e ribadite sulla pagina Facebook del candidato sindaco di Rilanciamo Gaggiano Enrico Baj circa una presunta inefficienza del sistema di videosorveglianza attivo nel nostro Comune (testuale: ‘La maggioranza delle telecamere installate con fondi regionali non funziona; registrano ma non vedono’)”. “Ho provveduto a chiedere al comandante del Corpo di Polizia Locale dell’Unione I Fontanili A. Ghizzardi, con lettera del 23 aprile, precisazioni in merito. – afferma Perfetti –  Dalla risposta del Comandante si evince che tali illazioni sono totalmente prive di fondamento e anzi gravemente lesive dell’operato del Corpo di Polizia locale, al quale va la nostra riconoscenza per il lavoro svolto al servizio della nostra comunità e per la sua sicurezza. Ghizzardi, nella sua risposta del 24 aprile, spiega che ‘Il sistema di videosorveglianza presente sul territorio dell’Unione dei Fontanili consta di n. 145 apparecchiature, divise tra portali e telecamere, posizionate in punti strategici individuati in stretta sinergia tra le Amministrazioni interessate e questo Comando, in modo tale che esse possano rispondere sia ad esigenze di monitoraggio del traffico che di controllo del territorio. Sul solo territorio di Gaggiano sono presenti 12 portali e 18 telecamere e sono in fase di installazione, nella frazione di Vigano Certosino, altri 4 portali e 4 telecamere’. Il sistema ‘oggetto di costante manutenzione da parte della ditta vincitrice di idoneo appalto’ permette al Corpo di Polizia Locale di visionare le immagini trasmesse ‘presso la Centrale Operativa del Comando di Polizia Locale ove l’Agente comandato in servizio ha la possibilità, laddove necessario, di osservare in tempo reale quanto monitorato sul territorio grazie ad un videowall posizionato presso la postazione di lavoro. Attraverso le telecamere si ha immediata contezza dell’andamento dei flussi veicolari mentre, grazie ai portali, l’esatta quantificazione ed individuazione dei singoli veicoli transitanti sotto essi’. Infine: ‘Il sistema, che invia idonei segnali di allert in caso di avaria e malfunzionamento, funziona autonomamente h. 24 consentendo così la sua consultazione postuma nei casi in cui vi siano accadimenti al di fuori del nastro orario di servizio della Polizia Locale. Giova segnalare che il Comando Unione dei Fontanili è diventato punto di riferimento indispensabile per tutte le Forze dell’Ordine, non solo del territorio, in quanto le immagini acquisite, che con il sistema dei portali rendono anche l’esatto numero di targa dei veicoli transitati sotto di essi, hanno contribuito in molti casi alla definizione di indagini di Polizia Giudiziaria anche di notevole importanza’. Risulta quindi chiaro – conclude il sindaco Perfetti –  il tentativo di delegittimare, oltre che l’operato dell’Amministrazione (alludendo anche ad un inesistente spreco di risorse pubbliche), anche e soprattutto il lavoro del Corpo di Polizia Locale, diffondendo per l’ennesima volta una vera e propria FakeNews, che mira solo a creare confusione e a generare un allarmismo ingiustificato, per puri scopi elettorali”.

 

Views: 88