VERMEZZO CON ZELO – Il “volo” terribile di circa sette metri giù nella scarpata non ha lasciato scampo ai due uomini a bordo dell’Audi bianca che domenica sera intorno alle 20, sulla Sp.30 nel territorio di Vermezzo con Zelo, hanno perso la vita. L’auto stava per immettersi sulla strada Vigevanese in direzione di Abbiategrasso. Probabilmente l’alta velocità, nel punto in cui la strada fa una grande curva prima del semaforo, è stata fatale. Si è pensato inizialmente fossero due uomini rumeni le vittime, per via della targa dell’auto. Si tratta invece di Michele D.C., dentista, classe 1984, residente a Parabiago, con doppia cittadinanza italo-rumena, e Fiore R., classe 1975 di Legnano. Nel 2013 Michele D.C. era stato vicepresidente dell’Adri, ovvero l’associazione di medici dentisti laureati in Romania che lavorano in Italia. Per soccorrere le due vittime, per le quali però non c’è stato nulla da fare e sono probabilmente morte sul colpo, sono giunti sul posto diversi mezzi di emergenza: sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Abbiategrasso, il personale del 118 con l’ambulanza della Croce Azzurra e l’elisoccorso, e i Vigili del Fuoco presenti con sette mezzi. E’ stata la gru dei pompieri a recuperare l’auto che ha sfondato il guardrail ed è finita nella roggia sotto il ponte, a lato del canale. Uno dei due corpi è stato sbalzato fuori dall’abitacolo e ritrovato a diversi metri di distanza, mentre l’altro è stato schiacciato dal peso dell’autovettura che si è ribaltata. Una scena terribile quella a cui hanno assistito dei testimoni che, dopo aver visto l’auto volare di sotto, hanno subito allertato i soccorsi. Sull’asfalto è rimasto il segno di una lunga frenata, che però non è servita ad evitare la tragedia. Nessun altro mezzo è stato coinvolto, nessun altra auto si trovava in quel punto prima dell’arrivo dell’Audi. I Carabinieri hanno effettuato i rilievi, mentre la strada è stata chiusa per ore e il traffico deviato su altre arterie. I pompieri hanno poi recuperato l’auto, ridotta a una carcassa con la parte anteriore completamente staccata dal resto della vettura. Il magistrato ha trattenuto le salme per ulteriori indagini. (Foto di A. Varieschi). S.O.

 

 

 

 

Views: 1078