MILANO – Per domani venerdì 26 ottobre la Confederazione Unitaria di Base (CUB) e il Sindacato Generale di Base (SGB) hanno proclamato uno sciopero Generale Nazionale di 24 ore con rivendicazioni riguardanti “il salario, il welfare, la rappresentanza nei luoghi di lavoro, i diritti universali, contro le privatizzazioni e liberalizzazioni, per abolizione delle diseguaglianze, per la salute e sicurezza”. CUB Trasporti e SGB, in adesione allo sciopero, hanno indicato nuove modalità che variano da città a città.

A Milano l’agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista:

  • In metropolitana: dalle 18,00 al termine del servizio (e non anche dalle 8,45 alle 15,00 come precedentemente comunicato)
  • In superficie: dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio (come precedentemente comunicato)
  • Nel rispetto delle disposizioni in materia di informazione all’utenza, le percentuali medie complessive di adesione registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle, sono disponibili per ATM S.p.A. sul sito internet dell’Azienda al seguente link https://www.atm.it/it/IlGruppo/personale/Pagine/Adesionescioperi.aspx.

Views: 47