CASSINETTA DI LUGAGNANO – Sabato 15 settembre a partire dalle ore 19.30 e domenica 16 settembre dalle ore 12.30 alle 15.30 al parco Pro Loco di Cassinetta di Lugagnano (via Trento 9) si terrà la 17a edizione della “Sagra del Cinghiale”. Durante l’appena trascorsa Festa Patronale, l’apprezzata cucina prolochina ha mietuto consensi sia il sabato sera che la domenica a pranzo e a malincuore gli organizzatori hanno dovuto, purtroppo come già successo in passato, rifiutare non pochi visitatori per l’inaspettata grande partecipazione nonostante praticamente i due anni di inattività. Il prossimo fine settimana i nuovi cuochi si ripresentano e propongono la degustazione della carne del prelibato onnivoro e non solo. Quindi, avanti col secondo appuntamento di settembre: la 17a sagra del cinghiale, evento gastronomico che permetterà ai partecipanti di assaporare piatti cucinati col cinghiale: pasta al sugo di cinghiale e cinghiale brasato con polenta bramata (1 ora di cottura in paioli di rame). E per chi non mangia il cinghiale? Tranquilli, ci sarà un risottino delicato con radicchio e taleggio, del tenero arrosto di vitello, saporiti stinchi di maiale cotti al forno con le patate e per i vegetariani polenta e zola. Non mancheranno affettati e zola, come sempre, rigorosamente della ditta Gelmini. Possibilità, come al solito di effettuare l’asporto presentandosi senza prenotazione con propri contenitori, sabato sera dalle ore 18.45 alle 19.15 o domenica mezzogiorno dalle 11.45 alle 12.15. Dopo tali orari si servirà solo ai tavoli. La prenotazione per mangiare seduti è obbligatoria e se siete interessati a partecipare e non volete correre il rischio di rimanere esclusi, telefonate al più presto al 348.9211856 o allo 02.9420196. La sagra si terrà con qualsiasi condizione meteorologica essendo i posti a sedere tutti al coperto e partecipando avrete modo di vedere la nuova tensostruttura che è piazzata al solito posto, in via Trento 9/11. Da ultimo, sabato sera alle 18.00 e domenica pomeriggio alle 15.00, tempo permettendo, con ritrovo al parco Pro Loco di via Trento, i volontari del’Associazione vi accompagneranno gratuitamente a visitare, dall’esterno, le Ville di Delizia (dal XVI al XVII secolo) lungo il Naviglio e all’interno del borgo.

Views: 478