ABBIATEGRASSO – Giorni di caos in centro a causa di una viabilità da molti ritenuta sbagliata e dannosa. Code in corso Italia, corso XX Settembre e via Cantù, il martedì 20 e il venerdì 23 dicembre, giorni di mercato oltre che di shopping pre-natalizio. Tante le segnalazioni di cittadini che hanno documentato anche con foto, postate sui social network, il traffico incredibile che ha congestionato il centro storico. Non è tardato l’intervento del consigliere comunale di Cambiamo Abbiategrasso, Domenico Finiguerra, che ha diffuso il testo della mozione che presenterà nel prossimo Consiglio comunale, sulla ridefinizione della viabilità nel centro cittadino e revoca della Ztl notturna. “Valutato come fortemente negativo l’impatto della nuova viabilità nelle giornate in cui si svolge il mercato cittadino, con tempi di percorrenza enormemente dilatati e conseguente incremento delle emissioni inquinanti a causa delle lunghe code di automobili in uscita dal centro storico; – si legge nel testo della mozione – Vista l’istituzione della ZTL, con particolare riferimento all’attivazione della stessa nelle ore notturne, dalle ore 20 alle ore 6; Valutato negativamente il bilancio complessivo di questa prima sperimentazione della ZTL nelle ore notturne, in quanto il provvedimento ha prodotto pochi e marginali benefici rispetto agli enormi e gravi disagi e disservizi, sia per i residenti che per le attività commerciali e ricettive; Considerato inoltre che all’interno della ZTL sono presenti n. 3 farmacie che svolgono il servizio notturno; Ritenuto necessario porre rimedio alle scelte compiute evitando il protrarsi di situazioni oggettivamente non sostenibili e potenzialmente pericolose stante la difficoltà che potrebbero incontrare i mezzi di soccorso nell’attraversare il centro cittadino nelle ore in cui si svolge il mercato; IMPEGNA IL SINDACO E LA GIUNTA COMUNALE A: riconsiderare la viabilità del centro storico nelle giornate di mercato: valutando nell’immediato, in aggiunta a quella da Corso XX settembre, una seconda “uscita” dal centro da Corso Italia e/o invertendo il senso di marcia su Corso San Martino, Via Matteotti, Via Negri; estendendo a tutto l’anno il parcheggio gratuito e a disco orario a ridosso del centro; revocare la ZTL nelle ore notturne dalle 20 alle 6 (ad eccezione degli orari in cui si svolgono eventi o manifestazioni) e mantenere la ZTL prevista per il sabato, la domenica e i festivi; avviare il procedimento per l’aggiornamento del Piano Urbano del Traffico che si ponga anche l’obiettivo di facilitare l’accesso pedonale e ciclabile al centro storico, realizzando preventivamente tutte le infrastrutture e tutti gli interventi necessari ad una corretta istituzione e realizzazione della ZTL”, conclude Finiguerra.

Views: 34