GAGGIANO – Lo staff del gruppo Facebook “Sei di Gaggiano se…” con il contributo di Gaggiano Magazine lanciano la raccolta fondi a favore delle associazioni gaggianesi. Come spiega Marco Costanzo nell’articolo pubblicato su Gaggiano Magazine, le donazioni raccolte andranno a  “Progetto Chiocciola”, “branca dell’associazione Onlus Unitalsi di Gaggiano che insieme all’oratorio di Gaggiano si occupa di aggregare ragazzi disabili al fine di far loro trascorrere del tempo in compagnia, organizzando giochi, passatempi, gite, vacanze o portandoli al cinema o in pizzeria. Il Progetto Chiocciola nasce nel 2004 da un’idea di Beppe Gorini, agricoltore gaggianese da molti anni impegnato nel sociale nell’associazione Unitalsi e meritevole per questo motivo del premio ‘Gazza d’Oro’ 2016. Durante uno dei numerosi pellegrinaggi a Lourdes, insieme ad alcuni volontari decide di proseguire il proprio impegno a favore dei ragazzi disabili, condividendo il proprio tempo con loro periodicamente. Questo impegno viene costantemente ripagato coi sorrisi di questi ragazzi ma ha bisogno anche di aiuti concreti, per la gestione delle attività o per le spese che incombono quotidianamente. La raccolta fondi è stata creata sul sito www.gofoundme.com, una piattaforma semplice e gratuita di crowdfundig dedicata alle buone cause. Le donazioni possono essere fatte da chiunque, non hanno un costo (tutto quello che viene donato và al destinatario della causa, a parte i costi eventuali legati alla propria banca). La gestione delle donazioni è totalmente trasparente, si può verificare in qualunque momento la situazione della raccolta e nessuna percentuale viene trattenuta dal sito gofoundme.com, né da sei di Gaggiano se, né da Gaggiano Magazine. L’unico scopo è quello di aiutare i ragazzi del Progetto Chiocciola a proseguire nel loro quotidiano bellissimo impegno”. Per visualizzare la campagna e fare le donazioni clicca sul seguente link: https://www.gofundme.com/chiocciola

 

 

 

Views: 10