ALBAIRATE – Parte mercoledì 1° marzo una campagna di monitoraggio della qualità dell’aria ad Albairate, presentata lo scorso 21 febbraio dal sindaco Giovanni Pioltini, dall’assessore alla Protezione civile Salvatore Rampinelli, dal direttore Silvia Bellinzona, dal responsabile U.O.C. – F.S.T. Qualità dell’aria, Guido Lanzani, e dal responsabile del monitoraggio Dott. Lazzarini. Lo studio verrà effettuato da ARPA Lombardia che metterà a disposizione gratuitamente un laboratorio mobile su un furgone attrezzato, posizionato presso la scuola media in via Roma, a seguito di un sopralluogo svolto dai tecnici di ARPA.

Entro fine anno i dati raccolti saranno resi noti alla cittadinanza. 

La rete di rilevamento della qualità dell’aria di ARPA Lombardia è

costituita da più di 150 stazioni fisse che, per mezzo di analizzatori

automatici, forniscono dati in continuo ad intervalli temporali regolari

(generalmente con cadenza oraria). Le specie di inquinanti monitorate in

continuo sono NOX, SO2, CO, O3, PM10, PM2.5 e benzene. Le postazioni regionali sono distribuite su tutto il territorio regionale in funzione della densità abitativa e della tipologia di territorio rispettando i criteri definiti dal D.Lgs. 155/2010. I dati forniti dalle stazioni fisse

vengono integrati con quelli rilevati durante campagne temporanee di

misura mediante laboratori mobili e campionatori utilizzati per il rilevamento del particolato fine, oltre che altra strumentazione avanzata quale ad esempio Contatori Ottici di Particelle e analizzatori di Black Carbon. Il costo dell’intera campagna di analisi è a carico di ARPA Lombardia.

Per il funzionamento della centrale di analisi occorre una potenza elettrica di 4,5

Kw il cui costo e allacciamento è a carico del Comune di Albairate.

Il laboratorio, completamente autonomo e automatizzato, è dotato di una

stazione meteorologica. Periodo di monitoraggio:

1^ campagna invernale dal 1° marzo al 5 aprile 2017; 2^ campagna estiva: dal 25 luglio al 29 agosto 2017. Per conoscere la qualità dell’aria in tempo reale è possibile collegarsi al

seguente indirizzo di ARPA Lombardia: http://www2.arpalombardia.it/sites/QAria/_layouts/15/QAria/IDati.aspx?v=2.

 

 

Views: 74