GAGGIANO – Giovedì 14 giugno, presso il Centro Socio-Sanitario, si è tenuta la prima assemblea della

Pro Loco Gaggiano con conseguente elezione del Consiglio di Amministrazione della

stessa. I 32 soci iscritti alla neonata associazione hanno votato gli 11 consiglieri facenti parte

del direttivo, i quali hanno designato al loro interno i mandatari delle singole cariche: Lorenzo

Benassi (presidente), Giovanna Lombardi (vice-presidente), Jacopo Finocchi (segretario),

Donatella Bertaggia (tesoriera), Chiara Riso, Maria Rosa Minniti, Emanuela Viaro, Renato

Cassani, Marcello Giannini, Pietro Nugnes e Antonella Baiguera.

Così come espresso nello statuto, la Pro Loco Gaggiano sarà l’organo competente

dell’organizzazione d’iniziative culturali, d’intrattenimento e sociali del paese svolgendo una

funzione di aggregazione all’interno della comunità e di promozione del territorio.

Punti cardine saranno la massima apertura a tutti coloro che si renderanno pronti a dedicare

del tempo al proprio paese, senza avere alcuna affiliazione politica o partitica e soprattutto

cercando di stimolare la collaborazione tra cittadini, associazioni, commercianti e istituzioni

presenti sul territorio. Obiettivo del prossimo futuro dovrà quindi essere la definizione dell’immagine della Pro Loco, con l’attivazione di canali di comunicazione atti a facilitare il coinvolgimento di tutti

coloro che ne volessero fare parte e seguirne i lavori, per giungere, con la Festa Patronale di

questo autunno, alla prima sfida pubblica. Il gruppo entusiasta di persone che in questi mesi ha lavorato all’avvio della Pro Loco e i soci che hanno deciso di credere in questo progetto dimostra come gli abitanti di Gaggiano abbiano a cuore il proprio paese, la voglia di creare qualcosa di nuovo e di essere sempre

più cittadini attivi. L’invito è aperto a tutti!

Views: 268