GAGGIANO – Domenica 15 maggio l’azienda agricola “I Mirtilli di San Vito” proporrà il primo festival dedicato alle api in Lombardia. Sarà una giornata incentrata su un tema che negli ultimi anni ha sempre preso più piede: la difesa delle api, animali utili per il nostro ecosistema, che purtroppo si stanno estinguendo. L’evento è rivolto principalmente ai bambini dai 3 anni in su, che avranno l’opportunità di conoscere da vicino l’intero lavoro delle api fino al prodotto finito. Marta Rainoldi, membro dello staff dell’azienda, ci ha spiegato quali sono le attività che si svolgeranno: “Noi organizzeremo questo festival per sottolineare l’importanza delle api per l’ambiente, l’agricoltura e, se pensiamo al lavoro dei bombi, anche per la frutticultura. Il Festival delle Api sarà caratterizzato da attività ludico-educative rivolte maggiormente ai bambini, ma non solo. Verranno degli apicoltori a mostrare delle arnie didattiche, coperte da un vetro di protezione per evitare che i piccoli spettatori vengano punti. Saranno delle vere e proprie dimostrazioni dal vivo di come lavorano le api, da quelle operaie all’ape regina, fino ai fuchi. Sarà dedicato spazio a dei laboratori didattici improntati sulla lavorazione della cera d’api, sostanza utilizzata per realizzare svariati oggetti. I bambini avranno anche a disposizione dei giochi a tema agricolo fatti con materiale riciclato. Una particolarità di questa iniziativa saranno i cosiddetti “bugs hotel”, delle casette che servono a ospitare quegli insetti utili nella lotta contro gli afidi e i parassiti. Sono dei rifugi naturali dedicati a questi animali, garantendo loro un riparo durante l’inverno, quindi anche la loro sopravvivenza. Oltre a tutto questo, non mancherà la degustazione dei nostri mieli”. Per avere informazioni su costi e prenotazioni occorre consultare il sito dell’azienda, dove si possono reperire anche i contatti e i rimandi alle pagine social. Paolo Borrelli

Hits: 0