ABBIATEGRASSO – Domenica 10 marzo si svolgerà ad Abbiategrasso il Premio Italo Agnelli 2019, giunto alla sua quinta edizione. Nella serata di domenica, buone prassi, eccellenze, spettacolo e cultura andranno in scena presso l’ex convento dell’Annunciata, quale teatro migliore per un prestigioso evento che nel corso degli ultimi anni ha visto impegnate eccellenze locali e nazionali, negli ambiti culturali, sociali e produttivi. Il premio è intitolato a Italo Agnelli, Segretario e poi Presidente di Confcommercio Associazione Territoriale di Abbiategrasso per un impegno di oltre cinquant’anni. Il 10 marzo è l’anniversario di nascita di Agnelli e in questa data, per commemorarne il ricordo e rendere omaggio all’impegno del padre, sempre attento ai giovani e promotore di incontri e collaborazioni con eccellenze del territorio, i figli Manuel, frontman degli Afterhours, cantautore e uomo di spettacolo, negli ultimi anni impegnato come giudice nel programma Sky XFactor, e Brunella, Segretario Confcommercio Abbiategrasso, si impegnano da cinque anni con passione ed entusiasmo per realizzare e portare avanti un’iniziativa prestigiosa e importante, ormai di rilevanza nazionale per qualità e valore di ospiti e premiati. Come nelle scorse edizioni, nel corso della serata saranno presenti diverse eccellenze, invitate a parlare e raccontare dei loro percorsi virtuosi, celebrandone così gli esempi positivi e di successo in diversi settori; esempi che con il loro prezioso lavoro e impegno hanno contribuito a migliorare i contesti urbani, sociali e naturali, apportando dei progetti innovativi e vincenti. Diversi gli invitati di prestigio in questa edizione, per ora possiamo anticiparvi solamente che oltre al padrone di casa Manuel Agnelli ci saranno Rodrigo D’Erasmo, violinista, polistrumentista e compositore, e il rapper Ghemon, reduce dal successo sanremese. Gli atri ospiti li scoprirete nella serata del 10 marzo, quando la famiglia Agnelli offrirà una serata di alto impatto informativo, sociale e culturale. Per l’occasione abbiamo sentito Brunella Agnelli, Segretario Confcommercio Abbiategrasso, chiedendole un commento di presentazione del Premio Italo Agnelli: “Questo premio sta diventando sempre più importante per il territorio abbiatense, perché è forse l’unico evento in cui è presente un interscambio così forte con le eccellenze non solo locali, ma nazionali ed internazionali; si crea così una relazione che difficilmente ad Abbiategrasso avviene. Questo premio mi sembra il modo più nobile di onorare la memoria di mio padre, perché associare queste eccellenze ad un lavoro che lui ha fatto è molto nobile, soprattutto perché da queste relazioni si creano delle condizioni per poter costruire qualcosa di importante, anche e soprattutto per i giovani”. La serata sarà ad inviti e avrà inizio alle 21 di domenica 10 marzo, presso l’ex Convento dell’Annunciata. L.C.

Hits: 66