ROBECCO S/N – Si rinnova l’appuntamento con l’arte a Robecco sul Naviglio. Sabato 9 febbraio 2019 alle ore 17.30 a Casa Dugnani (via Giuseppe Mazzini, 10), a ridosso del Naviglio Grande, si svolgerà “Pop! Una storia a colori (e a tinte fosche…)”, evento ad ingresso gratuito e patrocinato dal Comune di Robecco sul Naviglio. È curato da Alessandra Ruffino, docente, giornalista, consulente d’istituzioni pubbliche e private e nell’editoria, da sempre studiosa dei rapporti tra arti figurative e letteratura. A Casa Dugnani sarà protagonista la Pop Art. Si racconteranno le contraddizioni del decennio, tra fine anni Cinquanta e fine anni Sessanta, durante il quale il “pop” irruppe nella scena mondiale. L’atto di nascita come fenomeno artistico collettivo viene identificato con la mostra londinese del 1956 alla Whitechapel Art Gallery. Ma la Pop Art mise radici soprattutto negli USA, dove esplose nel 1961 con diversi protagonisti, tra questi Andy Warhol. Documenta un fondamentale capitolo della mutazione del gusto e del rapporto tra arte e pubblico. Una storia tra luci ed ombre che, come non mai, riguarda la mostra attualità.

 

 

Views: 34