ABBIATENSE – Questa notte verso le 2 in un pub nel centro di Mesero in via Noé un ragazzo sulla trentina ha sparato colpi di pistola. Aveva passato la serata consumando diversi drink, ha avuto diverbio con il proprietario che l ha allontanato perché non voleva pagare. É tornato all’ora di chiusura apparentemente per chiedere scusa. Ha tirato fuori la pistola, ha rapinato il barista 41enne degli 800 euro di incasso e ha sparato un colpo senza ferire nessuno. Il barista, con sangue freddo, é riuscito ad uscire dal locale e a chiuderlo dentro. L unico avventore rimasto, spaventato, era giá fuggito. Mentre il malvivente era nel locale, il proprietario ha chiamato i carabinieri arrivati dopo pochi minuti. Ma intanto il ragazzo ha sparato colpi distruggendo i vetri della porta di ingresso, da cui é riuscito a fuggire ed é scappato in auto. I carabinieri sono sulle sue tracce. Si é ferito probabilmente con le schegge di vetro della porta esplosa poiché sono state trovate tracce di sangue. Il ragazzo è italiano.

 

Views: 202