ABBIATEGRASSO – E’ abbiatense il presunto responsabile dell'aggressione avvenuta il 4
dicembre del 2018 alla Fiera dell’Artigianato di Milano. Il soggetto è un italiano, classe 1992, di
Abbiategrasso, commerciante incensurato. Il ragazzo, in evidente stato di alterazione psicofisica
causata dall’abuso di sostanze alcooliche, avrebbe sferrato, senza alcun motivo, un pugno al volto di
una ragazza di Cantù, sua coetanea, causandole un “trauma facciale”, la prognosi era di 10 giorni.
Sul fatto hanno indagato, dopo che la ragazza aveva sporto denuncia, i Carabinieri del Nucleo Fiera
Rho/Pero che, visionando le immagini estrapolate dai sistemi di videosorveglianza della Fiera e
anche grazie a delle testimonianze e alla collaborazione dello stesso ente fieristico e degli
organizzatori dell’evento, sono riusciti a riconoscere il presunto responsabile, che è stato deferito
dai Carabinieri in stato di libertà per il reato di lesioni personali, per il quale dovrà dunque
comparire davanti al giudice.

Hits: 53