ALBAIRATE – Sventato un furto ingente di prodotti di vario genere, molti destinati all’infanzia, per un valore complessivo di diverse migliaia di euro. E’ stato possibile recuperare la refurtiva grazie all’immediata segnalazione di cittadini che hanno subito chiamato il 112 dopo aver notato un certo andirivieni di persone sospette. E’ successo nella notte di domenica ad Albairate. Una banda di malviventi aveva raggiunto il complesso di cascina Faustina, nei pressi della provinciale 114, depredando le attività del quartiere. Avevano già caricato il camion di materiale ed erano pronti a scappare con un ricco bottino. Ma l’arrivo dei militari della Compagnia dei Carabinieri di Abbiategrasso ha impedito loro di mettere a segno il colpo, l’autista del mezzo quando ha visto la pattuglia che arrivava ha spento i motori e, insieme ai complici, è sceso ed è fuggito nei campi. I ladri hanno fatto perdere le proprie tracce favoriti dal buio della campagna, ma la refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari. Si ipotizza che i responsabili siano riconducibili a bande di ladri che conoscono bene la zona e le attività del posto. Negozi e ditte che, già provate dal difficile periodo economico a causa del Coronavirus, devono fare i conti anche con questi episodi di delinquenza. Per fortuna questa volta, proprio grazie a persone che non sono rimaste indifferenti ma hanno agito con prontezza chiamando le forze dell’ordine, è stato possibile fermarli in tempo. Le indagini da parte dei Carabinieri sono in corso per trovare i malviventi e consegnarli alla giustizia. Intanto l’invito è sempre quello di essere vigili e segnalare al 112 qualsiasi movimento e rumore sospetto, sia di giorno che di notte. S.O.

Views: 504