ABBIATEGRASSO – La Giunta Comunale con deliberazione nr. 90 dell’1/07/2020  ha disposto l’adozione di  specifiche misure viabilistiche temporanee e sperimentali al fine di limitare il transito dei veicoli a motore sulle strade che conducono alle sponde del fiume Ticino per garantire una maggiore fruibilità delle aree ricreative rivierasche in quanto rese più facilmente raggiungibili a piedi o in bicicletta soprattutto dai nuclei famigliari in piena libertà e sicurezza. A tal fine, il sindaco Cesare Nai ha emanato un’ordinanza che prevede nelle intere giornate di domenica dei mesi di luglio e agosto, nonché nella giornata di sabato 15 agosto: 1. il divieto di transito per tutti i veicoli a motore, con esclusione dei residenti e frontisti nonché degli autorizzati a raggiungere la Darsena in quanto titolari di posto barca, il maneggio in quanto titolari di box cavallo, degli autorizzati a raggiungere la Colonia Enrichetta in quanto invitati o ivi diretti per l’organizzazione di eventi, nonché dei veicoli adibiti alle consegne a domicilio nelle seguenti vie: a) Strada Chiappana dall’intersezione con via C.M. Martini; b) Strada Mercadante dall’intersezione con via Cassolnovo (c.na Fontana); c) Strada per c.na San Donato dall’intersezione con via Cassolnovo; d) Strada per c.na Gaglianella dall’intersezione con via Cassolnovo. 2. il divieto di transito per tutti i veicoli a motore in strada Chiappana da dopo l’ingresso alla c.na Fontanone, fatta eccezione per il custode della Colonia Enrichetta, degli autorizzati a raggiungere la Colonia Enrichetta in quanto invitati o ivi diretti per l’organizzazione di eventi nonché degli autorizzati a raggiungere la Darsena in quanto titolari di posto barca. 3. la delimitazione con nastro delle aree adibite a parcheggio che di affacciano sulla Strada Chiappana. 4. il presegnalamento dei predetti divieti nelle seguenti località: a) Via Ticino / Morandi / Giovanni XXIII; b) Strada Chiappana / via Stignani / Padre Carlo da Vigevano; c) Strada Prabalò intersezione via Arconati. 5. il mantenimento della chiusura dei varchi dotati di sbarra che consentono l’accesso alle sponde del Ticino in particolare dal Canale Scolmatore.

Views: 84